Italian

OSOPPO, IL PAESE DELLE ORCHIDEE

 

Nel territorio osovano crescono e sono state censite circa 30 specie diverse di orchidee spontanee in siti facilmente accessibili. Durante il periodo della fioritura, che va principalmente da aprile a giugno, questi siti possono essere visitati anche con il supporto di guide botaniche. Data questa peculiarità il Comune di Osoppo dal 2014 ha deciso di nominarsi “Paese delle orchidee”. Le bellissime orchidee selvatiche si possono osservare sul Forte, nel Parco del Tagliamento, nel Rivellino e lungo il percorso CAI.

..

Diverse sono le possibilità offerte al visitatore desideroso di conoscere storia, arte e cultura e di immergersi nelle bellezze di una natura assai varia:

.

Forte di Osoppo:

 

visite storiche, archeologiche, speleologiche guidate e con cartina-guida permettono a gruppi organizzati ed a visitatori individuali di ripercorrere il lungo cammino del Colle attraverso i secoli su e giù per trincee, camminamenti, gallerie e grotte naturali e artificiali, sentieri e scalinate;

E' possibile attualmente proporre tre percorsi di visita, di seguito descritti:
- il percorso del CastelNovo, corrispondente ai manufatti e alle strade del periodo veneto dei Savorgnan, organizzato sull'asse centrale chiesa-castello-rocca e sui tre recinti delle mura perimetrali, ristrutturate da Napoleone;
- il percorso del Forte sotterraneo, corrispondente al sistema difensivo italiano, costituito dai manufatti (polveriere, batterie, gallerie, strade in trincea, il Forte corazzato) realizzati dagli Italiani ai primi del '900.
Indipendente dalle mura, esso si sviluppa sottoterra o in trincea;
- il percorso del colle Napoleone, in cui gli aspetti vegetazionali e paesaggistici si combinano con gli
interventi realizzati dagli Italiani sulla sommità e all'interno del colle.

Sorgive dei Bars:

E' una zona del bosco ricca di fresche sorgenti, da rispettare e da salvaguardare per la tipicità della sua fauna e della sua flora. Le passeggiate nel bosco permettono pure dei momenti riposo in appositi punti prestabiliti allo scopo e, su richiesta, presso il ritrovo dei pescasportivi.

...

Uscite a cavallo e passeggiate

Un’adeguata struttura negli ampi magredi a sud dei colli di Gnima e Vergnal permette agli appassionati di compiere delle interessanti uscite a cavallo tra prato e bosco nell’arco di tutto l’anno.

 

Per gli amanti delle passeggiate Osoppo offre una vasta gamma di possibilità: sul Forte, su San Rocco, sul colle Gnima e nel bosco. Si segnala la presenza del sentiero CAI n. 720 che collega il Rivellino, il Forte e il Tagliamento. La passeggiata di 11 km dura circa 3 ore e mezza. È interessante dal punto di vista storico, naturalistico, geologico e panoramico.

 

AVRO (Associazione Volovelistica Rivoli di Osoppo)

Offre agli amanti del volo la possibilità di acquisire patenti per ultraleggeri e di usufruire del campo di volo.